. Ennesima giornata infernale quella di ieri per il Pronto soccorso dell’. Una persona appena uscito dalla dialisi s’è sentita male ed è stata trasportata in auto all’ospedale  di Ponticelli edopo gli accertamenti di rito al triage e stata lasciata in attesa per circa sette ore senza essere visitato finché il paziente stufo di attendere si è allontanato da solo. “Non si può continuare a gestire al sanità, le emergenze e soprattutto l’ in questo modo”, affermano i componenti del gruppo ‘Noi contro la Malasanità’. E poi aggiungono: “Quella struttura doveva alleviare i problemi degli altri ospedali napoletani e invece sembra che stiano aumentando. Poco personale, male organizzato. Ma cosa si aspetta che la gente si ribelli oppure qualche tragedia?Chiediamo al commissario dell’asp 1, Ciro Verdoliva di intervenire’.

Carlo Landolfi



Pubblicità'

Lite in piazza nel Salernitano: accoltellato 16enne

Notizia Precedente

Stangata per i narcos napoletani: sequestrati 500 chilogrammi di cocaina

Prossima Notizia