Brindisi: Lavori sulla linea ferroviaria morto operaio salernitano, feriti altri due

Un operaio è deceduto mentre altri due sono rimasti feriti la notte scorsa durante alcuni lavori sui cavi di alimentazione della linea ferroviaria a Brindisi: sia la vittima di 57 anni e i suoi colleghi sono tutti della provincia di Salerno, mentre l’impresa per la quale stavano effettuando l’intervento è di Roma. Il 57enne sarebbe rimasto folgorato. Sul posto polizia e vigili del fuoco. L’incidente si è verificato in via Cappuccini, sulla tratta per San Vito dei Normanni intorno all’1 della scorsa notte. Nulla hanno potuto fare i sanitari del 118, il 57enne è morto dopo circa un’ora di massaggio cardiaco, i colleghi, invece, sono stati trasportati all’ospedale Perrino di Brindisi.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati