Una donna norvegese di 45 anni è morta ieri sera per essere rimasta folgorata da un fulmine mentre stava partecipando alla Suedtirol Ultra Skyrace , gara di corsa in montagna sulle lunghe distanze (121 km) che si svolge da alcuni anni sulle montagne dell’Alto Adige nella zona tra Bolzano, le Alpi Sarentine e le vette del nel comune di con partenza ed arrivo nel capoluogo altoatesino. La donna è stata colpita dal fulmine dopo le ore 19 non distante dal lago di San Pancrazio in Val d’Ultimo a circa 2.000 metri. In quella zona al passaggio degli atleti era in corso un forte temporale. Sul luogo dell’incidente e’ stato inviato l’elicottero Pelikan 1 e gli uomini del soccorso alpino. La donna e’ deceduta poco dopo l’arrivo all’ospedale “San Maurizio” di Bolzano

LEGGI ANCHE  Due positivi al covid nello Spezia: uno e' il portiere Provedel
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Castellammare, 30enne accoltellato: è caccia all’uomo

Notizia precedente

Napoli, tenta di rubare la pistola al vigilante nel pronto soccorso di Villa Betania: bloccato

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..