alessio arena in trio al museo nitsch



Domenica 7 luglio Alessio Arena in presso l’incantevole terrazza del Museo Nitsch, a Vico Lungo Pontecorvo 29/d, nei pressi di Piazza Dante. L’ingresso è alle 19.00 per la visita libera al museo e la degustazione di vino prevista alle 19.30.
Alessio Arena, per l’occasione, presenterà il suo nuovo disco “Atacama!”, uscito a maggio del 2019 per Apogeo Records. Ad accompagnarlo Arcangelo Michele Caso (violoncello e mandoloncello) e Michele Maione (percussioni)
Cantascrittore formatosi tra Italia e Spagna, Alessio Arena pubblica a Barcellona i primi tre dischi (un EP e due album) in cui propone un’ inedita amalgama di lingue e tradizioni musicali. Lo stesso accade con i romanzi (quattro all’attivo, l’ultimo pubblicato da Fandango) dove una scrittura originale e visionaria si adegua a trame e personaggi coraggiosi. Il lavoro di Alessio Arena è situato a metà strada tra la canzone d’autore e la world music più viscerale. Il giovane chansonnier del Rione Sanità dipinge nella sua opera i paesaggi invisibili di un nuovo canzoniere mediterraneo.
“Atacama!” è stato inciso tra Santiago del Cile, Barcellona e Napoli, Atacama! è il quarto disco del cantascrittore napoletano, il più camminante e ramingo, immaginato come l’avventura di un ritorno a casa. Alessio Arena duetta con grandi ospiti internazionali come il cileno Manuel García e la colombiana Marta Gómez, e affida il suono di queste canzoni di resistenza poetica e denuncia sociale al talento di diversi arrangiatori. Canzoni emozionanti che compongono il paesaggio inedito di un nuovo canzoniere, un personalissimo e struggente deserto fiorito.
La prenotazione è obbligatoria e la si può effettuare scrivendo ad associazionebrodo@gmail.com o chiamando il 328 38 49 804. Il costo del biglietto è di 15 euro, comprensivo dell’ingresso e della visita libera alla collezione museale, della degustazione di vino e del concerto.

LEGGI ANCHE  Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sei 5 da 40mila euro. LE QUOTE
ADS



Regina Ada Scarico, ha lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ha avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ha curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

    Prima finale regionale di miss Italia a Pomigliano

    Notizia precedente

    Teatro Lendi. Presentata la stagione teatrale 2019/2020 al Gran Caffè Gambrinus

    Notizia Successiva

    Ti potrebbe interessare..