Napoli. Finalmente sgomberata la baraccopoli del parco Marinella  ma ci sono stati momenti di tensione ieri con alcuni dei clochard che avevano allestito nel campo una sorta di baraccopoli. Infatti alcuni di essi hanno appiccato il fuoco alle tavole di legno che componevano le loro abitazioni e solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero. Con lo sgombero avvenuto si potrà finalmente bonificare la zona dove vi si trova ogni tipo di rifiuto (e l’Asia è stata incaricata ad effettuarla nei prossimi giorni) ed è stata smantellata una delle più grandi piazze di spaccio della zona Orientale di Napoli. Ora i cittadini, protestavano da anni, sperano che finalmente si possa mettere mano alla realizzazione del parco che rappresenterebbe far rinascere la zona dal degrado e dall’abbandono.

Carlo Landolfi