Napoli: dal parrucchiere piega corta o piega lunga?

Piega corta mossa: l'ultima moda del 2018 che spopolerà anche nel 2019

La piega corta mossa è un tipo di messa in piega che si adatta molto bene sia per il taglio a caschetto sia per i capelli di lunghezza media, perché oltre a dare volume ai capelli sottili, contribuisce a creare anche l’effetto di un mosso naturale e senza il bisogno di ricorrere alla permanente oppure all’utilizzo di una piastra per capelli. Il nostro parrucchiere di fiducia Chianeseparrucchieri.it ci spiega che la piega corta mossa, dopo aver spopolato per tutto il 2018, occuperà un posto di rilievo anche nel 2019, in quanto è molto apprezzata dalle donne, soprattutto da quelle giovani.

 Piega corta mossa: per quale tipo di viso è più indicata?

La piega corta mossa, oltre ad essere consigliata dai parrucchieri per i capelli sottili, è particolarmente indicata per le donne che hanno la fronte bassa o che desiderano nascondere i lineamenti poco equilibrati, come mascelle molto pronunciate oppure un viso rotondo. La wavy, così come è anche chiamata dagli hair stylist, a seconda dei casi può dare un aspetto vintage e molto simile al look delle pin-up degli anni Cinquanta oppure sbarazzino e simpatico.

 Piega corta mossa: come viene eseguita?

La piega corta mossa è molto facile da eseguire, anche a casa, difatti non è sorprende che sia anche una delle messe in piega più amate dalle donne che, per motivi di lavoro o famigliari, non hanno tempo da perdere con bigodini e piastre, ma non per questo vogliono rinunciare ad avere un look alla moda. Per farla, il parrucchiere asciuga i capelli, senza insistere con il pettine, poi fa uso di mollette, lacca e schiuma in modo da creare delle onde armoniose e che mettano in risalto la bellezza del viso della cliente

Piega Lunga

La piega lunga liscia è una messa in piega molto richiesta dalle donne con i capelli lunghi, soprattutto da quelle al di sotto dei 30 anni e che desiderano un look che sia moderno, ma nello stesso tempo molto romantico e che ricorda vagamente quello portato da alcune delle più famose principesse della Disney. Questo tipo di piega in genere, una volta fatto dal parrucchiere, dura tra i 4 i 5 giorni, ma usando qualche accorgimento è possibile farlo durare di più.

 Piega lunga liscia, come farla durare di più

Per cominciare, dopo il bagno o la doccia, asciuga i capelli con un phon tiepido, poi dopo averli divisi in quattro ciocche, “tirali” usando un pettine a denti larghi. Fatto questo, non dovrai far altro che riscaldare la piastra per i capelli e lavorare su piccole ciocche per avere un liscio perfetto e come quello che otterresti in un salone di bellezza. Se vuoi far durare ancora di più la piega lunga liscia, utilizza shampo e balsami pensati per i capelli lisci.

Se invece i tuoi capelli tendono al crespo, ma desideri una piega lunga liscia, usa una spazzola rotonda a punte fitte.

 Piega lunga liscia anche durante l’estate

 Piega lunga liscia anche al mare durante l’estate? Sembra una missione impossibile, ma non lo è: utilizzando alcuni trucchi dei parrucchieri più famosi, è possibile ottenere un effetto super liscio anche dopo aver passato tutta la giornata in spiaggia o aver fatto il bagno nel mare. In che modo? Adoperando un buon shampoo e un balsamo alla keratina, non aggressivo, che oltre a mantenere compatta la struttura del capello, lo proteggerà dagli agenti esterni aggressivi e lo nutrirà con dolcezza. Provare per credere!

 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati