Da oggi 81 muove auto per la Polizia municipale di Napoli con sistemi tecnologici

 Da oggi la polizia municipale di Napoli ha in dotazione 81 nuove automobili, modello Fiat Tipo, dotate di apparati radio di altissima tecnologia. Si tratta di un sistema radiomobile completo, infrastruttura e terminali in tecnologia DMR Tier II operante in modalità Dula Mode (analogico e digitale), a noleggio per 30 mesi, che comprende: sistema di diffusione composto da 3 stazioni radiobase collocate in tre diversi siti della città; un sistema di interconnessione in ponte radio tra le stazioni radiobase e la centrale operati; i terminali ricetrasmittenti consistenti in 220 portatili, 50 apparati veicolari e 50 kit per l’impiego sui motocicli; dotazione e installazione di apparecchiature radio, informatiche e di registrazione. Una dotazione che arriva a pochi giorni dall’inizio delle Universiadi. Il sistema permette agli agenti di avere comunicazioni bidirezionali al alta efficienza e disponibilità di fonia e dati con la centrale; il controllo, la supervisione, la registrazione e il riascolto delle chiamate e delle comunicazioni radio e la riproduzione dei dati per la geolocalizzazione dei terminali mobili. ”Era da 30 anni che si aspettavano queste tecnologie per collegare via radio i mezzi della municipale con la centrale – ha detto il sindaco, Luigi de Magistris – E’ un obiettivo che abbiamo fortemente voluto perche’ dotarsi di un alto livello di tecnologia e di efficienza significa piu’ sicurezza, efficacia e concretezza ed anche un maggiore coordinamento tra le forze in campo”. Nuovi mezzi e tecnologia a cui il sindaco auspica di poter aggiungere anche nuove risorse umane. Si attende per domani infatti il via libera della Commissione del ministero dell’Interno per procedere con le assunzioni di varie qualifiche tra cui agenti di polizia municipale. L’appalto prevede la manutenzione ordinaria, straordinaria ed evolutiva per tutte le apparecchiature, gli impianti e i componenti hardware e software del sistema. Grande soddisfazione e’ stata espressa dal comandante della polizia locale, Ciro Esposito, e dall’assessore competente, Alessandra Clemente, che ha sottolineato ”gli sforzi dell’amministrazione in un momento difficile per gli enti locali”. Per il personale dedicato sono previsti corsi di formazione, supporto tecnico e tutoring. Per quanto riguarda le auto, 70 avranno l’allestimento con i colori della municipale e le restanti saranno senza insegne e destinate a servizi in borghese. Alla presentazione hanno partecipato anche Sabrina Vescosi, direttore generale di Eurocom Telecomunicazioni srl, Stefano Solfaroli Camillocci, amministratore delegato FCA Fleet & Tenders (Fiat) che ha sottolineato l’idoneità del modello Fiat per i servizi della polizia locale, Dario Cerrutti, direttore commerciale LeasePlan Italia spa, azienda da cui sono in noleggio le auto tramite convenzione Consip. 

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati