Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca

Sostegno per la piccola Noemi e la sua famiglia: gli psicologi italiani mettono a disposizione un team di esperti

Pubblicato

il

mamma-papà-noemi


Napoli. Un team di esperti supporterà la piccola e i suoi familiari per far tornare la piccola alla normalità. Ad annunciarlo il presidente della Società Italiana di Psicologia e psicoterapia relazionale, Rossella Aurilio. “La piccola e la sua famiglia meritano di tornare ad una vita normale, per questo siamo pronti a mettere a disposizione, in maniera assolutamente gratuita, la nostra esperienza e tutto il nostro supporto. Perché le cicatrici più dure a guarire sono quella dell’anima”. Ha detto la presidente. “Intendiamo mettere a disposizione della bimba e della sua famiglia un team di esperti psicoterapeuti per attuare un percorso di sostegno e cura psicologica. I vissuti e le conseguenze del trauma – spiega Aurilio – non sono mai solo del singolo individuo, ma coinvolgono l’intera famiglia. In un’intervista della nonna della piccola ho percepito tutta la sofferenza per quanto accaduto, la difficoltà ad elaborare un vissuto così traumatico, e questo sarà vero soprattutto per che potrà presentare difficoltà psicologiche non solo nell’immediato, ma anche in un prossimo futuro. Essere al loro fianco è soprattutto un dovere, una risposta da parte di un’intera categoria che vuole lanciare un segnale forte”.

Continua a leggere

PUBBLICITA

Cronaca Salerno

Salerno, spacciatore sorpreso a Piazza San Francesco: arrestato

Pubblicato

il

salerno spacciatore

Nell’ambito dei servizi di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella città di Salerno, gli Agenti della Polizia di Stato, hanno arrestato una persona colta nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacente in violazione dell’ art 73 D.P.R 309/90.

In particolare, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio antidroga nei pressi di Piazza San Francesco a Salerno, gli uomini della Sezione Falchi della Squadra Mobile notavano un giovane, R.S. classe 1999 di Salerno, conosciuto all’ufficio per i suoi precedenti, mentre era in compagnia di un’altra persona, che gli consegnava una banconota da 20 euro, verosimilmente a fronte della cessione di sostanza stupefacente.

Accortosi della presenza degli Agenti, R.S. tentava di allontanarsi frettolosamente dal luogo ma, vistosi circondato, desisteva dal suo intento.

L’immediata perquisizione personale consentiva di rinvenire indosso al fermato un pezzo di sostanza stupefacente del tipo hashish, del peso complessivo di circa 50 grammi e la somma di € 480,00 in banconote di vario taglio, oltre una banconota da 20,00 € palesemente falsa, il tutto sottoposto a sequestro.

Per quanto sopra accertato, R.S. è stato tratto in arresto. L’Autorità Giudiziaria ha disposto la traduzione dell’arrestato presso la casa Circondariale di Salerno, in attesa del giudizio di convalida.

Continua a leggere

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?