Napoli. E’ arrivata stamane in ospedale al Loreto Mare accompagnata dai due figlioletti di cinque e due anni, e ha chiesto aiuto ai medici. Era ferita e impaurita. Una donna di 36 anni di San Giorgio a Cremano abitante a Pollena Trocchia mentre medici e infermieri si prendevano cura di lei e dei suoi figlioletti ha raccontato la sua triste storia fatta di abusi, soprusi e violenze da parte del marito. Aveva delle ferite al volto e alla fronte. E’ stata curata e giudicata guaribile in dieci giorni. Ma le ferite che si porta dentro, quelle sono difficili da rimarginare. In suo aiuto sono intervenuti anche i medici del centro antiviolenze e i servizi sociali che hanno raccolto la sua confessione insieme con i carabinieri allertati dai medici. E alla fine mentre una pattuglia dei militari è andata a Pollena in cerca del marito si è deciso di sistemare la donna e i bambini lontano dal marito violento. Anche i bambini hanno ricevuto tutta l’assistenza del caso e gli infermieri e il personale del Loreto Mare si sono prodigati per farli giocare e portare loro da mangiare. Ora, per il momento, sono tutti lontano dall’orco.L’uomo è stato denunciato in attesa delle decisioni del magistrato che vorrà risentire la donna.

Carlo Landolfi

Contenuti Sponsorizzati