Napoli, si rompe dopo una settimana il nuovo apparecchio per le radiografie al Vecchio Pellegrini

Napoli. Giornata infernale quella di oggi negli ospedali del centro di Napoli e in maniera particolare nei reparti di radiologia. Si è rotta ad appena una settimana dalla sua inaugurazione la famosa macchina telecomandata e di ultima generazione installata all’ospedale Vecchio Pellegrini. E così gli utenti sono stati costretti a dirigersi all’ospedale Loreto Mare e al San Giovanni Bosco e chi ha potuto altrove. La cosa ha determinato rallentamenti nei due ospedali e suscitato polemiche e ilarità nei confronti del manager dell’Asl Napoli 1 , Ciro Verdoliva che aveva parlato di “segnale importante” la scorsa settimana.

Carlo Landolfi

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati