29.8 C
Napoli
sabato, Luglio 11, 2020

Molesta una ragazzina, poi chiama gli amici e picchiano il padre

DALLA HOME

Nuovo episodio di violenza in strada a Battipaglia dove, mercoledì sera, un uomo è stato aggredito da una baby gang. L’agguato è avvenuto dopo che un ragazzo avrebbe molestato la figlia minorenne tentando anche di bloccarla stringendole le mani alla gola. Quest’ultima, spaventata, ha telefonato al padre per raccontargli l’accaduto. E così, una volta giunto sul posto, l’uomo ha rimproverato il bullo e riportato la figlia a casa per tranquillizzarla. Soltanto che, circa due ore dopo, il padre, mentre era in compagnia di moglie e figlia nei pressi della sua abitazione, è stato accerchiato e picchiato da una decina di giovani che, successivamente, in pochissimo tempo, si sono dati alla fuga. Immediato il trasporto all’ospedale “Santa Maria della Speranza” dov’è stato prontamente assistito dai medici. Ieri la formale denuncia ai carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei balordi.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

murales-regeni

Caso Regeni: ennesima farsa della procura egiziana. Tensioni nella maggioranza per il rientro dell’ambasciatore...

Caso Regeni: ennesima farsa della procura egiziana. Tensioni nella maggioranza per il rientro dell’ambasciatore italiano.   Tutti speravano in un nuovo inizio, in seguito all’incontro tenutosi...
Coronavirus Robert De Niro

CORONAVIRUS Robert De Niro rimasto senza liquidità Ridotto sul lastrico

Coronavirus Robert De Niro : Il virus colpisce duro anche i super ricchi :  De Niro è rimasto senza liquidità per colpa del Lockdown...

Tifoso napoletano chiamato “terrone del cazzo” dal team manager dell’Atalanta

Tifoso napoletano chiamato “terrone del cazzo” da team manager dell’Atalanta, Borrelli e Simioli: “Atto gravissimo, la Lega intervenga e punisca duramente questo soggetto”.   “E’ assurdo...