Arrestato per atti persecutori Antonio C., 83 anni di Casal di Principe e residente a Villa Literno. In via dei Mille a Villa Literno nella tarda serata di sabato, i carabinieri della compagnia traevano in arresto l’anziano mentre molestava verbalmente, faceva avance sessuali e richiedeva denaro all’ex convivente, S.E.A 42enne rumena, che già in passato aveva denunciato l’uomo per molestie (nel maggio 2013 e 2014). L’uomo é stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ci sarebbe da incriminare anche la società che produce il Viagra.



Pubblicità'

Oggi a Napoli tavolo tecnico sulla Terra dei Fuochi con il ministero dell’Ambiente

Notizia Precedente

Caserta, schianto su viale Carlo III, caccia all’auto pirata

Prossima Notizia