Torre Annunziata, vede i carabinieri e scappa, aveva una pistola e 420 grammi di droga: preso 32enne

Cercava di fuggire con una pistola e 420 grammi di droga, un 32 enne, Domenico Settimo, arrestato dai Carabinieri a Torre Annunziata nel corso di un’ operazione “Alto Impatto”. Settimo, già denunciato in passato, è stato bloccato dai militari nel corso di una perquisizione domiciliare mentre cercava di fuggire con una pistola semi-automatica che aveva la matricola cancellata e 420 grammi di cocaina divisa in dosi. Nel corso dell’ operazione, condotta dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata, della Compagnia di Intervento Speciale del Reggimento “Campania” e dal Nucleo Cinofili di Sarno è stata denunciata una donna di 25 anni, per detenzione di droga a fini di spaccio. La 25 enne nascondeva nel bagno della sua abitazione 1,8 grammi di cocaina e 2,4 di crack divisi in dosi di cui ha tentato di disfarsi gettandoli nel wc. Sono stati segnalati al Prefetto 7 assuntori di droga trovati in possesso di modiche quantità di cocaina e marijuana.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati