Tiene banco nel giorno di Pasquetta la polemica suscitata dal post pasquale pubblicato su Facebook dal social media manager del ministro dell’Interno Matteo Salvini. sceglie una foto di Salvini che impugna un’arma automatica per accompagnare un testo apparentemente rivolto a cronisti, critici e oppositori de leader della Lega: “Vi siete accorti che fanno di tutto per gettare fango sulla Lega? Si avvicinano le Europee e se ne inventeranno di ogni per fermare il Capitano. Ma noi siamo armati e dotati di elmetto! Avanti tutta, Buona Pasqua!”, scrive. Le reazioni non si fanno attendere, e su Twitter l’hashtag “licenzia Luca Morisi” è in classifica nelle tendenze italiane nel giorno di Pasquetta, con 13.500 tweet. In molti chiamano in causa il Quirinale, il profilo della Presidenza della Repubblica viene taggato nei tweet di protesta. La reazione di Salvini (o forse dello stesso social media manager): un ironico tweet di Pasquetta, nel quale non cita il caso Morisi, ma pubblica una foto con alcuni pupazzi di peluche. Niente mitra ma, promette il segretario del Carroccio, “Pronti alla gita in montagna con procione, coniglietto e unicorno. Buona giornata Amici!”.


Boss latitante della ‘ndrangheta arrestato a Malta

Notizia precedente

Napoli, aggredisce la compagna incinta: arrestato 26enne di Pianura

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..