Policlinico di Napoli, nuove sale operatorie ad alta tecnologia

E’ stata inaugurata oggi la nuova struttura al Policlinico dell’Universita’ della Campania Luigi Vanvitelli Napoli: un nuovo complesso operatorio con apparecchiature di ultima generazione e una parete informatizzata che permettera’ la gestione di tutte le attivita’ operatorie in touch screen. Il nuovo complesso ospitera’ attivita’ di chirurgia generale e di chirurgia specialistica come chirurgia toracica, urologica e otorinolaringoiatrica. Previsto inoltre un ampliamento della platea degli studenti di medicina che potranno assistere agli interventi. La visione degli interventi chirurgici sara’ possibile anche da uno schermo televisivo, visto che la parete informatizzata consentira’ la trasmissione della seduta in diretta streaming. “Le nuove sale operatorie ci consentono un ulteriore avanzamento didattico e della ricerca”, ha dichiarato il rettore dell’Universita’ Vanvitelli Giuseppe Paolisso, sottolineando che “le sale moderne amplieranno la qualita’ dell’assistenza. Siamo passati da 420 a 500 posti e aumentiamo anche l’offerta formativa per gli studenti”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati