Era senza assicurazione l’auto che ha investito e ucciso l’anziano sulle strisce pedonali a Qualiano

Qualiano. È stata denunciata per omicidio stradale M.A. la casalinga 50enne di Villaricca che ieri mattina alla guida della sua Hunday Atos di colore rosso ha investito e ucciso Pietro Esposito, un pensionato 77enne mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in via Campana a Qualiano. L’uomo era in compagnia della moglie e aveva appena parcheggiato la sua vettura per andare al vicino Caf per chiedere alcune delucidazioni in merito alla sua pensione. Ha fatto pochi metri quando è stato scaraventato a una decina di metri di distanza dopo essere stato investito dall’auto guidata dalla donna. Esposito è morto sul colpo sotto gli occhi della moglie. La donna alla guida dell’auto che lo ha investito si è fermata ed ha chiesto aiuto. Sul posto ambulanza e carabinieri che hanno accertato che l’auto era anche sprovvista di assicurazione. Per lei è scattata una denuncia a piede libero con l’accusa di omicidio stradale.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati