Auto in sosta vietata con minacce per chi avvisa i vigili, Borrelli: “Messaggio camorrista”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Ci è stata segnalata la presenza di un’automobile che abitualmente viene parcheggiata in sosta vietata lungo via Massimo Stanzione, in prossimità dell’incrocio con via Bernini. Il proprietario ha pensato bene di lasciare un messaggio intimidatorio sul cruscotto, rivolto a chiunque voglia allertare la polizia municipale. Ovviamente abbiamo segnalato la targa dei veicolo alle autorità competenti in modo che si possano adottare tutti i provvedimenti del caso nei confronti di questo incivile”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Quel messaggio è rappresentativo di un atteggiamento camorrista e ingiustificabile, espressione della Napoli peggiore. Commettere un’infrazione, con la coscienza di farlo, e minacciare chi allerta le autorità è un gesto al di fuori di ogni presupposto di civile convivenza. Vantare conoscenze per intimidire il prossimo è assolutamente vergognoso. Siamo al di là della semplice maleducazione, un gesto del genere denota un vero e proprio atteggiamento delinquenziale che va perseguito in ogni sede”.




LEGGI ANCHE

Napoli, la polizia locale blocca un evento a Palazzo San Teodoro

La Polizia Locale di Napoli ha condotto un'intensa attività di controllo durante il fine settimana, in particolare presso Palazzo San Teodoro. All'interno del Servizio ad Alto Impatto portato avanti dall'Unità Operativa Chiaia e dal Reparto Polizia Investigativa Centrale, sono state effettuate diverse verifiche mirate. È emerso che un evento in corso presso Palazzo San Teodoro è stato interrotto a causa di irregolarità legate alla mancanza di documentazione necessaria per la somministrazione di alimenti, bevande alcoliche e...

Avellino, bimbo di 10 mesi cade dalla scale: in rianimazione al Santobono

Trasferimento notturno al "Santobono-Pausilipon" di Napoli per un bambino di dieci mesi di Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino vittima di una caduta domestica. L'eliambulanza del 118 ha condotto il piccolo dall'ospedale "Frangipane" di Ariano Irpino. I medici hanno preferito spostarlo a Napoli per precauzione, dopo avergli prestato i primi soccorsi. Pare che il bambino sia caduto giù per le scale. I carabinieri hanno interrogato i genitori per accertare l'esatto dinamica di quello che si configura...

Napoli, l’ex Istituto pontificio a Santa Chiara diventa residenza per gli universitari

Ieri mattina è stata siglata la concessione in uso alla Regione Campania dell'ex Istituto Pontificio, parte del complesso monumentale di Santa Chiara a Napoli che diventa sede per la residenza di studenti universitari. L'accordo è stato firmato a Palazzo di Governo dal prefetto Michele di Bari, rappresentante del Fondo Edifici di Culto del Ministero dell'Interno, e da Ennio Parisi, in rappresentanza della Giunta regionale Campania. All'atto erano presenti anche l'assessore regionale al Governo del Territorio e...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE