Il titolare di un bar del quartiere Vomero, a Napoli, è stato sanzionato per 2mila euro dalla Polizia municipale in quanto sorpreso a vendere bevande alcoliche a tre minorenni. Lo stesso locale era già stato verbalizzato e verrà quindi segnalato alla Prefettura che farà scattare la chiusura del locale come sanzione accessoria. E’ stato inoltre diffidato al rispetto della normativa che tutela la salute dei minorenni. Nell’immediato sono stati convocati i genitori dei minori i quali, durante la fase dell’affidamento, sono stati messi a conoscenza dei fatti e hanno apprezzato l’iniziativa di prevenzione della Polizia municipale. Durante i controlli gli agenti dell’Unità Tutela emergenze sociali della Polizia municipale di Napoli hanno avvicinato oltre 30 minori che sono stati informati dagli agenti delle conseguenze sulla salute psicofisica dell’uso di alcolici, conseguenze tanto più allarmanti quanto più bassa l’età del consumatore.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati