Capuano:” Io sono orgoglioso della prestazione della mi squadra. Non ho parole per ringraziare Castellammare per l’accoglienza riservatami, dico solo un grosso “ti amo”. Questo risultato non è estemporaneo, fino ad oggi eravamo la squadra che aveva fatto più punti nelle ultime partite. Ma non riesco a parlare di calcio, mi sono commosso. Il Rieti è una squadra che non molla mai e gioca questo tipo di calcio, il pareggio è strameritato perché Branduani ha fatto più parate di Marconi. Il coro finale della curva secondo me è ingeneroso ma va capito. La Juve Stabia sta facendo un campionato miracoloso contro squadre che hanno speso venti volte quello che ha speso la Juve Stabia. Nessuna squadra ci ha messo veramente in difficoltà.”

Ivano Cotticelli

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati