Conservatorio

Si terrà venerdì 29 marzo, con inizio alle ore 18 presso la sala Scarlatti del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, il concerto “24 hands project” per due pianoforti, soli, voce recitante e coro di voci bianche. L’incontro musicale, nato da un’idea del maestro Gabriele Ottaiano, è realizzato con la collaborazione delle classi di pianoforte, canto, composizione corale, direzione di coro e musica elettronica. Le musiche sono di Talmelli, Sacchi, De Luca e altri mentre a dirigere il concerto sarà Antonio Berardo, allievo della classe di direzione di coro, con la partecipazione di Carlo Mormile. La voce recitante è di Giovanna Peduto. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.


Di Regina Ada Scarico

Ti potrebbe interessare..

Altro Musica