Napoli, bonificato dall’amianto via Carlo Miranda a Ponticelli

Napoli. Avevano depositato in alcuni sacchi oltre cinquanta chilogrammi di amianto nella zona di via Carlo Miranda a Ponticelli nei pressi del parco giochi di recente inaugurato e nei pressi della lapide del giovane Francesco Paolillo morto 14 anni in un cantiere ancora oggi sotto sequestro. Ignoti nella notte hanno depositato si cacchi contenente l’amianto e si sono allontanati. In tarda mattinata dopo la segnalazione dei cittadini il comandante dei vigili Enrico Fiorillo ha dato disposizione alla squadra speciale dell’Asia che  ha provveduto a bonificare la zona visto che ora è abbastanza frequentata di pomeriggio da molti bambini e ragazzi che utilizzano il parco giochi per i loro svaghi.

LEGGI ANCHE  Caro carburanti: multe per 14 benzinai tra Napoli e provincia