‘Le Savoir sur la Falaise’, la mostra fotografica di Mimmo Jodice approda a Matera

La mostra fotografica di Mimmo Jodice, “Le Savoir sur la Falaise”, illustra i luoghi e le storie dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, la più antica libera Università italiana. Dopo due mesi di esposizione all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles la mostra arriva a Matera nella Capitale europea della Cultura 2019 grzie alla sinergia tra il Polo Museale della Basilicata e la Suor Orsola Benincasa. Lunedì alle ore 12.00 “Le Savoir sur la Falaise” sarà inaugurata nelle sale espositive del Museo di Palazzo Lanfranchi a Matera con gli interventi di Marta Ragozzino, direttrice del Polo Museale della Basilicata, Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa e Vicepresidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Salvatore Adduce, direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Pierluigi Lene de Castris, direttore della Scuola di Specializzazione in Beni storici artistici dell’Università Suor Orsola Benincasa. La mostra è composta da trentacinque scatti e  saranno esposti a Palazzo Lanfranchi fino al prossimo 17 marzo 2019, nei consueti orari di apertura al pubblico del Museo. Il titolo della mostra appartiene allo storico dell’arte Andrè Chastel che usò questa frase per paragonare i luoghi dell’antica cittadella monastica di Suor Orsola a “un nido di fiori e di uccelli sopra una scogliera luminosa dedita al sapere” ed è anche il titolo del volume che racconta, attraverso le immagini realizzate da Mimmo Jodice e i contributi di autorevoli studiosi (da Marino Niola a Gae Aulenti, da Piero e Benedetta Craveri a Cesare De Seta, da Elena Croce a Pier Luigi Rovito), i cinque secoli dei luoghi e delle storie dell’antica cittadella monastica di Suor Orsola, uno dei grandi patrimoni artistici, paesaggistici e culturali della città di Napoli.

Regina Ada Scarico
Contenuti Sponsorizzati