29.6 C
Napoli
venerdì, Luglio 10, 2020

Il boss confessa di aver ucciso per errore la sua amante e di aver gettato il cadavere nei Regi lagni

DALLA HOME

Domenico Belforte confessa di aver ucciso l’amante Angela Gentile per errore e di aver gettato il cadavere nei Regi Lagni.Stamattina, durante l’udienza di un processo a carico del clan Belforte. Il Pm della Dda Luigi Landolfi, forse il maggior conoscitore del clan marcianisano e delle sue connessioni con altri gruppi criminali del territorio, a partire da quelli di Caserta capoluogo e Maddaloni, ha svelato che il boss Domenico Belforte, lo scorso 17 gennaio, ha confessato di aver ucciso Angela Gentile per errore e di averne gettato il cadavere nei Regi Lagni.

Gustavo Gentile

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

Napoli, trivellazioni ad Agnano, proseguono le indagini

Trivellazioni ad Agnano, proseguono le indagini. Borrelli: “Continueremo a seguire da vicino la vicenda, non ci fermeremo finché non sarà fatta chiarezza e la...
ercolano webinar

Ercolano, Webinar sul futuro della città e dei centri urbani

Il Presidente Giuseppe Scognamiglio: “La cultura come strumento per abbattere mafie e creare sviluppo!” Giuliano Volpe, Stefano Consiglio, Francesco Sirano, Giovanna Barni, Anna Ceprano,...

Cerimonia di avvicendamento al Comando della Scuola Militare Nunziatella

Si è svolta presso la Scuola Militare Nunziatella, alla presenza del Comandante dell’Accademia Militare, Generale di Brigata Rodolfo Sganga, e seguita in diretta streaming...