26.4 C
Napoli
lunedì, Luglio 13, 2020

Alimenti non tracciabili, sequestro dei carabinieri forestali a Poggiomarino e ad Acerra

DALLA HOME

Alimenti privi della tracciabilità: sequestri dei Forestali ad Acerra e Poggiomarino.
I Carabinieri Forestali del NIPAAF (Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale) hanno ispezionato una macelleria equina sul Corso Italia di Acerra e nel corso dei controlli hanno sequestrato 55 kg di carne equina sulla quale è stata riscontrata la mancanza delle prescritte indicazioni di tracciabilità.
Controllato anche un esercizio commerciale di via Tenente Losco, a Poggiomarino.
Sul posto i CC Forestali hanno proceduto al sequestro amministrativo di 31 confezioni di alimenti vari (farina fritta – germogli di soia – barrette di soia – teste d’anatra e zampe di pollo) nonché di 24 lattine di bevanda all’aroma di tè.
Anche in questo caso mancavano del tutto le prescritte indicazioni di tracciabilità.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

camorra valle caudina

Intimidazioni e minacce di morte così imponeva il pizzo il nuovo clan della Valle...

Intimidazioni e minacce di morte così il nuovo clan della Valle Caudina nel Beneventano chiedeva il pizzo agli imprenditori e commercianti della zona.   Sono nove...
malasanità famiglia manzo

‘Giustizia per Arianna’, la Corte di Appello di Salerno sospende il risarcimento. Ora tocca...

'Giustizia per Arianna', la Corte di Appello di Salerno sospende il risarcimento. Ora tocca a De Luca. Per giudici esborso rilevante e rischi su...
coronavirus campania

Coronavirus, morta all’ospedale di Salerno donna di Battipaglia

Dopo quasi di settimane di vittime 0 on Campania è morta a Salerno a causa del coronavirus una donna di Battipaglia.   La donna di 71...