Grillo firma con Renzi il patto per i vaccini. Tutti i punti. Il web si scatena: ‘Traditore!’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un impegno a sostenere la scienza “come valore universale”, a contrastare anche con leggi tutte le forme di pseudomedicina, a promuovere l’informazione corretta e ad aumentare i finanziamenti. Questi i punti del ‘patto’ ideato dall’immunologo Roberto Burioni che ha chiesto di firmarlo a tutte le forze politiche, invito gia’ raccolto tra gli altri da Beppe Grillo e Matteo Renzi. Il patto, che al momento ha l’appoggio anche del giornalista Enrico Mentana, di Guido Silvestri della Emory University e di Mina Welby dell’Associazione Luca Coscioni e che e’ ripreso anche sul blog dello stesso Grillo, contiene cinque punti. Nel primo ‘Tutte le forze politiche italiane si impegnano a sostenere la Scienza come valore universale di progresso dell’umanita’, che non ha alcun “colore politico”. Nel secondo “Nessuna forza politica italiana si presta a sostenere o tollerare in alcun modo forme di pseudoscienza e/o di pseudomedicina che mettono a repentaglio la salute pubblica (i.e., negazionismo dell’AIDS, anti-vaccinismo, terapie non basate sull’evidenza scientifica, etc.). Inoltre “Tutte le forze politiche italiane si impegnano a governare e legiferare in modo tale da fermare l’operato degli pseudoscienziati”, poi “Tutte le forze politiche italiane s’impegnano a implementare programmi capillari d’informazione sulla Scienza per la popolazione, a partire dalla scuola dell’obbligo” e infine “Tutte le forze politiche italiane si impegnano affinche’ si assicurino alla Scienza adeguati finanziamenti pubblici, a partire da un immediato raddoppio dei fondi ministeriali per la ricerca biomedica di base”. E pochi minuti la diffusione della notizia della firma del patto proprio sulla pagina facebook di Grillo si scatena la reazione rabbiosa dei no vax.  “Questo e’ puro tradimento mai più il mio voto dopo questo voltafaccia sì a gli scienziati scienziati ma quelli giusti e che amano la scienza e l’umanità questi no che stanno danneggiando il futuro dell’umanità attraverso i nostri nipoti e figli. No non ci sto molto delusa e rammaricata di essermi di nuovo sbagliata a dare il mio voto ma sono arrivata alla conclusione che per i poteri forti non ci sia nulla da fare se non una grande rivoluzione delle coscienze e non far più vaccinare i nostri figli opporsi sempre fin quando non si fa chiarezza”, ha commentato un elettrice dei Cinque Stelle. E poi arrivano anche gli insulti: “Hai firmato quella merda di documento da fanatici ultramaterialisti del cazzo con me hai chiuso. Sono elettore 5 stelle e ho sopportato fino ad adesso ma questa volta hai passato il segno. VAI AFFANCULO TU, DI MAIO, LA GRILLO e i 5 STELLE. ANDATE TUTTI AFFANCULO TRADITORI DI MERDA”.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

A Sessa Aurunca infermiera aggredita con l’asta della flebo e poi picchiata

Prima minacciata con l'asta di una flebo e poi picchiata. L'ennesima vittima di aggressione a personale medico degli ospedali della Campania è una infermiera del pronto soccorso dell'ospedale di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. La donna è stata aggredita stamane da un parente di un paziente. La donna, come...

Napoli, morta la donna investita in via delle Repubbliche Marinare

Napoli. Si allunga il triste elenco di vittime della strada a Napoli: è morta infatti nel pomeriggio la donna di 32 anni, di origine cinese, che era stata investita da una moto venerdì scorso a Napoli, nella zona di via delle Repubbliche Marinare. Si tratta della sesta vittima nel solo...

CRONACA NAPOLI