‘Attenti al gorilla’, il film di Luca Miniero con Frank Matano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Come il refrain di una famosa canzone di Fabrizio De Andrè, così l’ultimo fim di Luca Miniero con Frank Matano e Cristiana Capotondi. “Attenti a gorilla” è una rumorosa commedia che ha per protagonista la forza terapeutica degli animali e soprattutto quella del più umano fra essi: il gorilla. In sala dal 10 gennaio, il fim è distribuito da Warner Bros, con Lillo Petrolo, Francesco Scianna, Diana Del Bufalo e la voce fuori campo (quella del gorilla) di Claudio Bisio, ha come protagonista Lorenzo (Matano), un avvocato sull’orlo del fallimento professionale e familiare. La moglie Emma (Capotondi) con la quale ha tre figli adolescenti (tra cui due gemelle) vuole solo una cosa da lui: la firma che le permetta il divorzio e la possibilita’ di sposare la sua nuova fiamma (Scianna). Ma Lorenzo rimanda. Nel frattempo però, nella sua casa dov’è sempre presente il suo impacciato e mamma-dipendente amico Jimmy (Petrolo), è piombato un ingombrante gorilla “filosofo” che ha salvato dallo zoo grazie a una causa. Lentamente l’animale, che aspetta come un migrante rifiutato di tornare in Africa, ricucirà tutte le ferite di questa famiglia piuttosto complicata. “Intanto è una storia vera accaduta in America – spiega il regista e co-sceneggiatore con Giulia Gianni e Gina Neri -. Il film, girato a Salerno, è per tutta la famiglia e parla anche di accoglienza e ricostruzione”.
“Il gorilla del film – racconta Frank Matano, youtuber e personaggio tv confermato per il quarto anno nella giuria di Italia’s Got Talent, – è come il veicolo che scoperchia gli istinti primitivi soppressi ed è anche colui che insegna al mio personaggio a crescere i suoi cuccioli”. Matano, che insieme a Petrolo (il Lillo che fa coppia con Greg) è il vero motore comico di questa commedia. “Luca Miniero – dice – è molto spiritoso e sul set io e Lillo ci confrontavamo su come fare alcune scene e poi ne parlavamo con lui che era sempre disponibile”. Dice infine Cristiana Capotondi sul valore aggiunto degli animali: “Sono cresciuta con tanti cani che sono molto utili per l’educazione dei bambini. Prendersi cura degli animali domestici – aggiunge – è un viatico per una buona educazione”.



telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE