Rinasce l’Unione cronisti in Campania: Sandro Ruotolo presidente

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rinasce l’Unione cronisti in Campania, Sandro Ruotolo, giornalista sotto scorta per le sue inchieste sul clan dei Casalesi, sarà il presidente del gruppo di specializzazione del Sindacato unitario giornalisti della Campania. Con lui anche Arnaldo Capezzuto, che ricoprirà il ruolo di segretario, e un direttivo costituito da Giancarlo Maria Palombi, Fabio Postiglione, Carlo Porcaro, Stefano Androne e Luciana Esposito.
“Accolgo con emozione il compito di coordinare questo gruppo di lavoro all’interno del Sindacato unitario dei giornalisti campani. Sì, lo intendo proprio così: un gruppo di lavoro che si impegna a far rispettare il diritto di cronaca che oggi è messo a dura prova dalle querele temerarie e dalle minacce da parte degli uomini della camorra e del malaffare – ha dichiarato Ruotolo – Noi staremo sempre a fianco di chi con umiltà, buonafede e indipendenza tiene in alto l’articolo 21 della nostra Costituzione. Staremo con chi, anche se non è in possesso del tesserino professionale, fa il giornalista sul nostro territorio. Abbiamo il dovere di informare e l’opinione pubblica ha il diritto di essere informata”.
Il direttivo del SUGC, che ha visto l’insediamento della consigliera Nunzia Marciano, ha deliberato anche la nomina del nuovo segretario provinciale di Salerno che è la collega de “La Città”, Clementina De Maio, cdr del suo giornale e impegnata in una difficilissima vertenza nella quale ha dimostrato grandi capacità; e del nuovo segretario per la provincia di Avellino, Amedeo Picariello. “La squadra del Sugc si allarga – afferma il segretario regionale Claudio Silvestri – Sandro Ruotolo è già un punto di riferimento e di collegamento per i giovani cronisti della regione, la sua esperienza sarà fondamentale per dare ancora più forza all’azione decisa che il Sindacato ha intrapreso dalla sua nascita in difesa dei cronisti. Con i due nuovi segretari provinciali contiamo di dare un impulso maggiore sui territori, con la possibilità di dare ai colleghi un contatto diretto con il sindacato e tutti i servizi che offre”.


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 15 aprile 2024

Oroscopo di oggi 15 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Potresti sentirti particolarmente energico ed entusiasta oggi. Questa è una grande giornata per iniziare nuovi progetti o per fare progressi significativi nei tuoi obiettivi attuali. La tua creatività sarà al top,...

Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE