Pd, Minniti scioglie la riserva: ‘Mi candido per la segreteria’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Marco Minniti si candida per la segreteria del Pd. L’ex ministro dell’Interno scioglie la riserva in un’intervista a Repubblica. “Ho deciso di mettermi in campo perché considero la mia una candidatura di servizio – precisa -. Di una persona che ha ricevuto tanto dal suo partito, dalla sinistra e che sente ora di dover restituire qualcosa”. Minniti ha risposto dunque all’appello che gli hanno rivolto oltre 500 sindaci del centrosinistra. “Io non sono lo sfidante renziano – avverte dalle colonne di Repubblica -. In campo c’è solo Marco Minniti”. “Essendo stato tra chi non ha esagerato nel lodarlo quando era al potere, non ho alcun bisogno di prenderne le distanze. Renzi ha perso e si è giustamente dimesso assumendosi responsabilità che vanno anche oltre le sue. Il tema ora non è più questo, ma come salvaguadare il progetto riformista. Connettere il riformismo al popolo”.”So bene – precisa l’ex ministro – che le scorse elezioni sono state più di una sconfitta. C’è stata una rottura sentimentale con i nostri elettori. Questa è la sfida del Congresso. Io non cerco scorciatoie”.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

PD: “Proposta di Abodi è progetto di occupazione politica del calcio”

Il responsabile nazionale Sport del Partito Democratico, Mauro Berruto, ha espresso forti critiche nei confronti della proposta del Ministro dello Sport, Andrea Abodi, definendola un "progetto di occupazione politica del calcio" e mettendo in discussione l'autonomia e la terzietà nel controllo dei bilanci delle squadre. In una nota, Berruto ha...

Manfredi: “Io blindato dal PD? Non c’è necessità…”

"La necessità di una blindatura non è richiesta". Queste sono le parole del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, in seguito all'incontro tenuto ieri con il commissario regionale del Partito Democratico, Misiani, e il deputato del PD, Marco Sarracino, ritenuto "cordiale" da parte del primo cittadino. L'incontro è stato organizzato in...

CRONACA NAPOLI