Rimossi 21mila tonnellate di pneumatici in provincia di Caserta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Villa Literno. Oltre 21 mila tonnellate di pneumatici fuori uso abbandonati sul territorio sono stati rimossi dalla Ecopneus grazie al protocollo siglato nel 2013 dal Ministero dell’Interno per il contrasto del fenomeno dei roghi dei Rifiuti nella regione Campania, Prefetture e Comuni di Napoli e Caserta. I risultati dell’accordo sono stati presentati questa mattina in prefettura a Caserta dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, con il prefetto Raffaele Ruberto, il procuratore aggiunto di Napoli Nord, Domenico Airoma, e l’incaricato per il contrasto del fenomeno roghi, Gerlando Iorio. La consistente quantità di pneumatici e’ stata raccolta in questi anni sulle strade di 40 comuni e in particolare in tre siti dove erano stati illegalmente stoccati: a Scisciano, dove sono stati raccolti piu’ di 8mila tonnellate di Pfu; a Napoli in zona Gianturco oltre 6 mila tonnellate; a Villa Literno dove giacevano più di 4mila pneumatici. L’Ecopneus non è solo incaricata di rimuovere pneumatici abbandonati, ma anche di portare avanti azioni di riciclo con economia circolare. Grazie alle tonnellate di pneumatici raccolti, è stato realizzato così uno stadio nel quartiere di Napoli di Scampia intitolato a una vittima innocente dei clan, Antonio Landieri, e realizzato con oltre 77 mila chili di gomma riciclata. Nel parco Verde a Caivano, poi, è stato realizzato un campo polivalente per calcio e volley. “Un esempio positivo ottenuto grazie al coinvolgimento di tutti i soggetti interessati”, spiega Iorio. E il prefetto sottolinea “un modello Caserta dove le istituzioni lavorano tutte insieme”.






LEGGI ANCHE

Viva Caporetto, il singolo di Nino Bruno che anticipa l’album UTOPIA-IA-O

Nuovo singolo di Nino Bruno e le 8 Tracce anticipa l'album UTOPIA-IA-O Il secondo singolo di Nino Bruno e le 8 Tracce, intitolato "Viva...

Ruggero Ricci rompe le catene del conformismo con ‘Esplodere’, il suo nuovo singolo

Ruggero Ricci presenta il nuovo singolo "Esplodere" che infrange le barriere del conformismo, offrendo un inno alla libertà di vivere appieno e sfidando...

Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE