Un uomo di Larino e’ stato ucciso in Sudafrica. Il fatto di sangue sembrerebbe avvenuto nella giornata di ieri nell’abitazione del molisano. Secondo i primi riscontri, si tratterebbe di una rapina finita male. Il larinese, di circa 70 anni, era rientrato da poco tempo in Sudafrica dopo aver trascorso un periodo a Larino dove era tornato a seguito del terremoto per verificare gli eventuali danni a degli immobili di proprieta’. (La vittima si chiamava Raffaele Mastrogiuseppe, aveva 69 anni e viveva a Johannesburg da molti anni insieme al fratello. Grande amarezza nella comunita’ frentana dove il prossimo 7 ottobre sara’ celebrata una messa in suffragio, alle ore 18, nella Chiesa della Beata Vergine delle Grazie.



Pubblicità'

Lupi uccisi: la Lav denuncia un consigliere regionale

Notizia Precedente

Cancellato il volo Milano-Napoli: ecco come ottenere il rimborso con EasyRimborso

Prossima Notizia