Gommone
______________________________

Si affievoliscono le speranze di ritrovare l’uomo scomparso in mezzo al mare di Vietri allontanatosi a bordo di un gommone venerdì mattina, e da quel momento nessuno lo ha più visto e sentito. Si tratta del cinquantaquattrenne Angelo Montagna, originario di Scala ma residente da diversi anni a Padova.
Ad allertare le forze dell’ordine è stata la sua famiglia residente al nord che, non avendo sue notizie da diverse ore, hanno presentato denuncia di scomparsa presso la stazione dell’Arma della città veneta. D’ufficio, la denuncia è arrivata alla Capitaneria di porto di Salerno che, sulla base delle informazioni ricevute, ha immediatamente avviato le ricerche in mare.
L’uomo pare scomparso nel nulla, ci sarebbero testimoni che lo avrebbero visto allontanarsi a bordo di un gommone dal un popolare stabilimento balneare di Marina di Vietri per una piccola escursione in zone che conosceva da bambino, ma una volta allontanatosi dalla marina è scomparso. Ormai da quattro giorni, gli uomini della Capitaneria perlustrano le acque di tutto il golfo di Salerno. Negli ultimi due giorni le ricerche sono state ulteriormente potenziate grazie all’ausilio di un elicottero. Ma niente. Al momento non sono stati raccolti elementi utili a trarre indicazioni sulla natura della sparizione dell’uomo. Il giallo sulla scomparsa è ancora più fitto perché è scomparsa anche la sua auto. Non si esclude un allontanamento volontario.


Di Regina Ada Scarico

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca