Rogo in autostrada, muore il conducente di un tir: è un 50enne napoletano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Caserta. Tragico incidente nel tratto casertano dell’autostrada A1 Milano-Napoli, tra San Vittore e Caianello, dove il conducente di un tir, un napoletano di circa 50 anni, è deceduto dopo essere rimasto coinvolto in uno scontro con altri due mezzi pesanti sulla carreggiata in direzione sud. Il camion della vittima è andato in fiamme dopo lo scontro. Il tratto, comunica Autostrade per l’Italia, rimasto chiuso per oltre tre ore, è stato riaperto poco fa. Attualmente il traffico scorre su due corsie in direzione di Napoli e su due corsie in direzione di Roma. Si registrano sei chilometri di coda presso l’uscita di Caianello, tre chilometri di coda presso lo scambio di carreggiata allestito per facilitare il deflusso dei veicoli e sei chilometri di coda in direzione Roma per curiosi. Sul luogo dell’incidente, oltre al Personale della Direzione sesto Tronco di Cassino, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici.






LEGGI ANCHE

Operaio schiacciato da un macchinario nello stabilimento Stellantis di Avellino

La vittima aveva 52 anni ed era originaria di Acerra. Si chiama Domenico Fatigati

Pozzuoli, perseguita e minaccia di morte l’ex marito: arrestata 44enne

I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno arrestato una 44enne per atti persecutori ai danni dell'ex marito. L'uomo si è presentato in caserma denunciando le...

Inquinavano il fiume Sarno: sequestrate due aziende a Striano e Sant’Antonio Abate

Le due società finite sotto sequestro sono la "Agriconserve Rega" di Striano e la "Bioverde" di Sant'Sntonio Abate

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE