Detenuta di 38 anni suicida nel carcere di Verona

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avrebbe terminato la pena ad agosto 2020 la 38enne ferrarese Candy Suffer, condannata in primo grado per furto aggravato (era appellante). La donna si è suicidata impiccandosi nel carcere di Verona. Si tratta del 27esimo suicidio dell’anno nelle carceri italiane. Lo rende noto Radio Carcere, diretta da Riccardo Arena. “Dicono che era seguitissima da psichiatra e psicologo e il giorno prima era stata sentita anche dal Magistrato di sorveglianza”. “Giovedì 12 luglio, alle 18, nel corso della presentazione della relazione 2017 in Consiglio Comunale da parte del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale per il Comune di Verona, in apertura, è stata data la notizia della morte per suicidio di una giovane detenuta avvenuta qualche ora prima nonché dell’avvio delle necessarie indagini”.


Torna alla Home


Napoli, manifesti di tifosi di Curva A e B contro De Laurentiis: “Rispetto”

Una nuova protesta dei tifosi del Napoli ha preso forma con un manifesto ironico e provocatorio che attacca il presidente del club, Aurelio De Laurentiis. Firmato dalle curve A e B dello stadio Maradona, il manifesto è comparso in tutta la città durante la notte, suscitando l'attenzione dei residenti...

Ambulanze senza medici nel Sannio: la protesta dei cittadini

Le ambulanze del 118 nel Sannio rischiano di perdere la presenza dei medici, suscitando preoccupazione tra i cittadini. Numerose associazioni cittadine stanno intervenendo per contrastare il progetto di demedicalizzazione proposto dalla ASL di Benevento. L'obiettivo è garantire livelli uniformi di assistenza nel soccorso extraospedaliero su tutto il territorio. Le richieste...

Fabbricava la ‘Molecola di Dio’, biochimico arrestato in Cile

Un giovane biochimico cileno è stato arrestato a Buin con l'accusa di aver fabbricato e venduto sui social network la dimetiltriptamina (DMT), una potente droga allucinogena conosciuta anche come "Molecola di Dio". L'operazione è stata condotta dalla Squadra Investigativa sulle Sostanze Chimiche Controllate (Brisuq) della Polizia Investigativa cilena. Secondo il...

Arzano, abbandono rifiuti: tre denunciati e numerosi sanzionati

Arzano. Continua il contrasto al "sacchetto selvaggio" da parte della polizia locale. Continua senza sosta sul territorio l'attività di contrasto dall'abbandono incontrollato dei rifiuti da parte degli agenti con l'individuazione di diversi trasgressori, soprattutto condomini insistenti nel centro storico che, a seguito delle accertate responsabilità si sono visti notificare sanzioni...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE