Oroscopo di oggi 14 aprile 2024

Danneggiate le moto di due agenti del carcere minorile di Nisida

SULLO STESSO ARGOMENTO

Secondo quanto denuncia il Sappe, Sindacato autonomo della Polizia penitenziaria, “nel parcheggio adiacente l’ingresso alla portineria del carcere minorile di Nisida a Napoli, e’ stato messo in atto un gesto fortemente intimidatorio nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria. E’ stato preso di mira e danneggiato il motociclo di un operatore di Polizia Penitenziaria in servizio parcheggiato nelle apposite aree. Tale vile gesto – secondo il coordinatore nazionale per la giustizia minorile, Carmine D’Avanzo – non e’ un caso isolato, dato che ad un altro motociclo di un altro agente di Polizia Penitenziaria del carcere minorile di Nisida e’ stato riservato un trattamento simile”. A suo giudizio “quanto accaduto proprio all’interno del parcheggio dell’Istituto puo’ ritenersi un grave episodio di certa matrice criminale da non sottovalutare, che tenta di rendere vano il sacrificio di quei servitori dello Stato che si trovano ad operare in sottorganico e ad espletare turni massacranti”.Secondo D’Avanzo “appare ormai evidente che l’assenza di un sistema di videosorveglianza centralizzato, la facilita’ con cui ormai si riesce ad accedere all’isola soprattutto nelle ore notturne, la scarsa illuminazione, annullano la sicurezza nei luoghi esterni e limitrofi al penitenziario che sono in uso alla Polizia Penitenziaria e non solo, e questa anormalita’ potrebbe inevitabilmente riversarsi anche sulla sicurezza interna dell’Istituto. L’auspicio del SAPPE e’ dunque quello di porre rimedio con urgenza a queste lacune, che incidono pesantemente e negative sulla complessiva sicurezza della struttura detentiva di Nisida”. Donato Capece, segretario generale del SAPPE, esprime “l’auspicio che si faccia presto pena luce su quanto accaduto e rinnova solidarieta’ del SAPPE, primo Sindacato del Corpo, al Reparto di Polizia Penitenziaria di Nisida. Sono certo che non saranno le violenza di qualche criminale delinquente a ledere lo spirito di servizio, la professionalita’ e l’abnegazione dei nostri Agenti, impegnati ogni giorno con umanita’ e attenzione a garantire ordine e sicurezza nelle Carceri ed a favorire la rieducazione dei detenuti. Auspico che vengano presto identificati e puniti con la massima severita’ i responsabili dei fatti accaduti”.


Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
Torna alla Home


Napoli, maxi rissa tra stranieri in piazza Garibaldi: 6 denunciati

Napoli.Nella serata di venerdì, la Polizia ha risposto a una segnalazione di rissa a Piazza Garibaldi. Alcune persone sono state fermate con ferite e due coltelli sono stati rinvenuti sul luogo. Gli agenti hanno denunciato 6 persone, di varie nazionalità e compresi tra i 17 e i 28 anni, per...

Terremoto a Napoli, paura nella zona collinare

Lo sciame sismico in corso nella zona flegrea,  da ieri ha prodotto altre scosse stamane avvertite anche in diversi quartieri della città di Napoli. Intorno alle 9.45 due eventi tellurici verificatisi a distanza di un paio di minuti, sono stati distintamente avvertiti dalla popolazione, non solo nelle aree del bradisismo...

Marano in ansia per il parrucchiere Antonio Scatozza: scomparso da ieri mattina

Da ieri mattina non si hanno notizie di Antonio Scatozza, un parrucchiere di 48 anni residente a Marano, proprietario di un negozio situato in via Adda, al confine con Calvizzano. Come di consueto, ieri mattina Antonio ha lasciato la sua abitazione per recarsi al negozio che si trova nello stesso...

Meteo Napoli con tempo estivo ma da martedì torna la pioggia

Previsioni Meteo Napoli con sole e caldo questo weekend, con l'Anticiclone Azzoriano che domina tutta l'Italia e il Mediterraneo centro-occidentale. Ma godetevi il bel tempo perché un'ondata di maltempo e freddo è in arrivo all'inizio della prossima settimana. Ecco le previsioni per oggi: Nord: Soleggiato ovunque, con temperature minime e massime...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE