Mille firme per salvare la stazione di Castellammare di Stabia: l’appello di Vozza

Castellammare di Stabia.Un importante traguardo per la petizione online...

Castellammare, il capitano Scafarto (indagato per il caso Consip) probabile assessore con Cimmino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castellammare. E’ più di una indiscrezione politica quella che vuole il capitano dei carabinieri Gianpaolo Scafarto tra i neo assessore della giunta Cimmino. In questi giorni ci sono stati numerosi contatti telefonici tra il neo sindaco e l’ufficiale dei carabinieri diventato famoso in Italia per il caso Consip (é indagato per rivelazione del segreto di ufficio e falso). Sul nome di Scafarto, stabiese di nascita  e vive con la famiglia nella città delle acque, ha subito storto il naso l’ex sindaco sceriffo di centro destra, il magistrato Luigi Bobbio che sulla sua pagina facebook ha scritto: “Per la giunta di Castellammare non ci piacciono gli assessori abituati a vivere e lavorare inchinati davanti alle Procure”. La sua eventuale nomina creerebbe imbarazzi anche in famiglia visto che il suocero Francesco Coppola è uno dei Verdi della prima ora, da sempre impegnato nelle battaglie ecologiste ed è stato assessore nell giunta di centro sinistra degli anni Novanta del sindaco comunista Catello Polito.

PUBBLICITA

googlenews
facebook
I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE