Uova, caffè e liquori privi di etichette di origine sequestrati dai carabinieri della tutela agroalimentare

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Napoli, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, sono stati sequestrati da parte dei carabinieri del reparto tutela agroalimentare 280kg di prodotti a base d’alcool etilico, privi di documentazione giustificativa e denunciato il titolare dell’azienda per evasione al pagamento delle accise; tra Salerno e Napoli, per carenza di elementi utili per risalire alla provenienza sono state sequestrate 6.480 uova e 1,1 tonnellate di caffè torrefatto; a Catania, Enna e Messina, insieme all’ICQRF Sicilia, i carabinieri hanno diffidato due persone per mancato aggiornamento del registro dei lotti di produzione e riscontrate irregolarità amministrative riconducibili alla mancata rintracciabilità. Dall’inizio del 2018 l’attività preventiva del Reparto Speciale dei carabinieri, a garanzia della sicurezza nelle filiera, dalla materia prima al prodotto finito, ha portato al sequestro di circa 78 tonnellate di prodotti agroalimentari (conserve, confetture, polpa di pomodoro, caffè, dolciumi e altro), 807.130 litri di bevande alcoliche e circa 462 quintali di alimenti evocanti DOP e/o IGP (sughi, salumi, formaggi, suini, paste ripiene e agrumi), con sanzioni per oltre 197.000 euro.

 



telegram

LIVE NEWS

Napoli. Un incontro tra sindacati, Asia e Comune per definire il numero di nuovi operatori ecologici

Secondo Diego Venanzoni, consigliere regionale della Campania del gruppo...
DALLA HOME

Atlante dell’Arte Contemporanea: un pilastro dell’arte italiana

L'Atlante dell'Arte Contemporanea, recentemente ristampato da Giunti editore e disponibile nelle librerie, continua a rappresentare, sin dal 1940, un punto di riferimento imprescindibile per esperti e appassionati d’arte italiana. Presentazione a Firenze Da qualche giorno è stata presentata presso il teatro-libreria Giunti Odeon di Firenze la nuova edizione dell’Atlante dell’Arte...
TI POTREBBE INTERESSARE

ULTIME NOTIZIE