caserta festival jazz alla seconda edizione



Quattro serate di musica con le eccellenze enogastronomiche di “Terronia”, la “città del bello e del gusto” ai piedi del Complesso monumentale del Belvedere di San Leucio di Caserta. Una iniziativa del Gruppo imprenditoriale Letizia Spa, nell’ambito di un progetto di trasformazione e riuso del preesistente sito industriale. Alla seconda edizione Caserta Festival Jazz dichiara, l’ambizione di diventare un appuntamento musicale stabile, all’interno di un contenitore turistico-ricettivo-ricreativo che intende promuovere con i manufatti dell’antica e pregevole produzione della Colonia serica dei Borbone, l’ingegno, la creatività, lo stile, il gusto, la gastronomia e l’enologia di Terra di Lavoro. Nato da un’idea di Edgardo Ursomando, che ne è anche il direttore artistico, Caserta Festival Jazz si svolgerà nei giorni 28, 29 e 30 giugno e 1 luglio, a partire dalle 19.30, nei giardini antistanti il Setificio Leuciano, con un cartellone che vedrà esibirsi, due per ogni serata, tra i migliori gruppi (quartetti e quintetti) di jazz italiani e stranieri in circolazione. Ma non si tratterà di soli concerti, bensì – come si diceva – dell’incontro e contaminazione di esperienze sensoriali e culturali, di gusti e tradizioni diverse. Ogni serata sarà divisa in due momenti: il primo dei quali denominato “aperjazz”, che farà da preludio al concerto vero e proprio del big della serata. Ed è questo il momento in cui, sulle note swing di affermati gruppi campani, gli ospiti di Terronia potranno gustare un piatto preparato da un noto chef e degustare prodotti e vini tipici locali, con in testa la Mozzarella di bufala campana dop. La stella della prima serata del Caserta Festival Jazz, giovedì 28, sarà Rosalia De Souza; venerdì 29, invece, sarà la volta di Ada Montellanico T Quartet; sabato 30 si esibirà Nick the Nighfly; infine, domenica primo luglio concluderà il Festival The Quintet.


Google News

In giro con documenti falsi: uomo del clan Limelli-Vangone finisce ai domiciliari

Notizia precedente

Napoli, evade dai domiciliari: preso all’Arenella

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..