papa
______________________________

Accolto a Nomadelfia da mons.Rodolfo Cetoloni, vescovo di Grosseto, da don Ferdinando Neri, successore di Don Zeno, e da Francesco Matterazzo, presidente della Comunità, papa Francesco ha raggiunto in ‘papamobile’ il cimitero, e all’ingresso il Pontefice, dopo aver ascoltato la registrazione di un brano del testamento di Don Zeno Saltini, si è raccolto in preghiera sulla sua tomba e vi ha deposto una pietra con il proprio nome, che si aggiunge alle pietre lasciate dagli abitanti di Nomadelfia. Uscendo dal cimitero, il Papa è passato davanti alle tombe dei primi membri della comunità


Di Nicola Rugantino

Ti potrebbe interessare..