Frattaminore piange Valentina, la giovane morta in un incidente a Mestre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Valentina D’Oria, ventotto anni, responsabile dell’immagine e della vendita nei locali specializzati delle birre prodotte dal Birrificio Felix, punto di riferimento del pub Trincanotte fra Orta di Atella e Frattaminore, è morta a causa di un drammatico e violento schianto. Un incidente d’auto sabato sera sull’A4, in direzione Gorizia non le ha lasciato scampo. Stava andando a festeggiare la prima comunione della nipotina, quella nipotina che lei descriveva come “il mio amore” sul suo profilo Facebook. Lo schianto sarebbe avvenuto nel Passante di Mestre, intorno alle 21.30 di sabato sera. Il lutto è partito da Frattaminore – dove la ragazza viveva – e si è esteso a Orta di Atella, il paese dove Valentina lavorava. Stando alla testimonianza dei presenti in autostrada, la giovane era a bordo di una Fiat Panda con la sorella. La loro vettura è stata probabilmente tamponata in un sottopasso da una Nissan Quashqai, ribaltandosi. Mentre la sorella è rimasta ferita in modo non grave, la ventottenne è morta sul colpo.  La data dei funerali non è ancora certa. Tantissimi i post di amici, conoscenti e parenti che ricordano Valentina, sempre pubblicati sul social Facebook. 






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE