Terzigno, cittadino polacco prende a pugni la convivente: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Terzigno. I carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato un cittadino polacco incensurato 39enne residente a Poggiomarino ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Allertati dalla centrale operativa di Torre Annunziata i militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Vecchia Campitelli bloccandolo. Immediatamente prima aveva preso a pugni la convivente 39enne procurandole una frattura e contusioni multiple al volto giudicate guaribili in 21 giorni. La vittima ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia nei suoi confronti, finora mai denunciati. L’arrestato dopo le formalità di rito è stato trasferito nella Casa Circondariale di Poggioreale.






LEGGI ANCHE

Napoli, rapina una donna nel centro storico: arrestato algerino

Arrestato un 34enne per rapina e lesioni nel centro storico di Napoli. Durante i servizi di controllo, i Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato un...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

Sparatoria Milano: ai domiciliari il trapper Shiva

Decisione del gip, indagato anche per rissa a San Benedetto

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE