Castellammare,’Permettete un pensiero poetico, quel che resta del cuore’: Gerardo Scala presenta il suo libro al teatro Korol

SULLO STESSO ARGOMENTO

Versi che viaggiano sul filo del ricordo e che suscitano grandi emozioni arrivando dritti al cuore. “Permettete un pensiero poetico, quel che resta del cuore”, libro scritto dall’attore Gerardo Scala, sarà presentato mercoledì undici aprile al teatro Karol di Castellammare alle diciotto e trenta (ingresso libero). Alla serata, oltre all’autore, parteciperanno l’attore Simone Schettino, il giornalista Pierluigi Fiorenza e Stefania Spisto presidente della casa editrice Il Quaderno edizioni. Le poesie di Gerardo Scala inducono a riflettere sul mistero dell’esistenza umana con versi che parlano di morte con profonda naturalezza e di amore con tanta sofferenza. Siamo di fronte al viaggio di un’anima inquieta che, pur scontrandosi con gli ostacoli della vita, è alla ricerca dell’autentica bellezza mai standardizzata e men che meno massificata.E i versi di Gerardo Scala indicano una via cioè abbandonare le mentite spoglie di un’esistenza grigia, fatta di atteggiamenti sterili e vanagloriosi, e di abbracciare l’unico cambiamento possibile, quello interiore, con la consapevole accettazione dello scorrere del tempo. Nonostante sia stato diretto anche da Carmelo Bene, Andrea Camilleri, Nanni Loi e Luciano De Crescenzo, Gerardo Scala nell’immaginario collettivo è ricordato per “Permettete un pensiero poetico?”, intercalare del film “Così parlò Bellavista”, e ai versi “San Gennà non ti crucciare, tu lo sai, ti voglio bene… ma ‘na finta ‘e Maradona squaglia ò sangue dint’e vene!”.
Il successo televisivo, invece, gli è arrivato a metà anni 80 con la trasmissione “Tandem”, condotta da un giovanissimo Fabrizio Frizzi.
Attualmente Gerardo Scala, col suo sguardo profondo e disincantato, vive a Castellammare di Stabia come uomo innamorato della vita.


Torna alla Home


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE