‘L’amore che mi hai dato non volerà via con te. Mi Mancherai Infinitamente. Ciao Mamma!’, il commoven...

SULLO STESSO ARGOMENTO

‘L’amore che mi hai dato non volerà via con te. Mi Mancherai Infinitamente. Ciao Mamma! La tua piccola …”. E’ il commovente manifesto funebre sul cancello d’ingresso dell’abitazione di Giuseppe Villani, in via Colombo bel quartiere Pellegrini di Boscoreale. E’ quello della bambina. La figlia di Imma Villani e di Pasquale Vitiello rimasta orfana per la gelosia omicida del padre. E’ li sul cancello d’ingresso dell’abitazione del nonno Giuseppe Villani dove da oggi pomeriggio si trova la salma di Immacolata Villani, la sfortunata mamma 31enne uccisa tre giorni fa dal marito Pasquale Vitiello di Terzigno davanti alla scuola di Boccia al Mauro dove la donna aveva appena accompagnato la piccola a scuola.La piccola ancora non sa della morte della mamma e del padre. E’ stata affidata allo zio materno che vive nella vicina Scafati. Ci sono due cuginetti che cercano di distrarla. Molto probabilmente nella giornata di domani i familiari insieme con gli assistenti sociali e uno psicologo troveranno modo e parole per raccontare alla piccola la triste realtà. E cioè che il suo papà ha prima ucciso la mamma e dopo l’omicidio è scappato in un casolare poco distante nel comune di Terzigno e si è suicidato con un colpo di pistola in testa utilizzando la stessa arma con la quale aveva da poco ucciso la quale che aveva deciso di lasciarlo. Il cadavere di Vitiello è stato trovato il giorno dopo dopo una giornata di vane ricerche. Intanto la chiesa di Sant’Anna nel quartiere Pellegrini di Boscoreale si appresta ad accogliere la salma di Imma Villani per l’ultimo saluto. I funerali della sfortunata mamma di via Colombo si celebreranno domani mattina alle 10. Da oggi è nella casa del padre Giuseppe, dove si era trasferita da alcune settimane e dove c’è un via vai composto di gente per l’ultimo saluto.
Il sindaco di Boscoreale, Giuseppe Balzano ha proclamato il lutto cittadino per domani 23 marzo, in concomitanza con la cerimonia funebre di Immacolata Villani. “L’intera comunita’ cittadina e’ rimasta profondamente colpita da questo drammatico episodio di violenza – spiega il sindaco – e interpretando i sentimenti dell’intera cittadinanza per la tragica perdita di Immacolata, intendiamo manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della citta’ per questo grave lutto”. Il sindaco ha disposto anche l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali e un minuto di silenzio negli uffici comunali alle ore 10, oltre a rivolgere un invito a “tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive ed i titolari di attivita’ private di ogni genere a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, come la sospensione delle rispettive attivita’, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, durante il corso della cerimonia funebre, dalle ore 9 alle ore 12”.

Rosaria Federico
@riproduzione riservata






LEGGI ANCHE

Al via undicesimo bando Premio Nazionale ‘Amato Lamberti’

Pubblicato oggi il bando di partecipazione all'undicesima edizione del Premio nazionale 'Amato Lamberti', istituito dal Centro studi Associazione culturale 'Amato Lamberti' presieduto da Roselena Glielmo per continuare idealmente e concretamente l'opera del sociologo Amato Lamberti, esempio di intellettuale che seppe tradurre i risultati della sua intensa attività di studioso nell’impegno politico antimafia. La mission del Premio nazionale 'Amato Lamberti’ è quella di “contribuire a formare giovani studiosi in grado di elaborare analisi che facciano progredire...

Napoli, ancora mercatini della monnezza a Piazza Garibaldi

Anche ieri Piazza Garibaldi è stata invasa dai mercatini della monnezza, nonostante la presenza della Polizia Municipale. Questo fenomeno ormai tradizionale ha continuato a verificarsi, suscitando preoccupazione tra i residenti e le autorità locali. L'automobilista che ha segnalato la presenza degli abusivi al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli ha evidenziato come l'illegalità e il degrado stiano crescendo costantemente, portando la situazione verso un punto critico. Il deputato ha dichiarato che è necessario un intervento deciso e...

Avellino, i Nas chiudono struttura socio assistenziale per anziani

I carabinieri dei Nas, con la collaborazione dell'Asl di Avellino e del Consorzio dei servizi sociali di Atripalda, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo su una struttura socio-assistenziale nel comune di San Michele di Serino, in provincia di Avellino. La struttura, priva di autorizzazione all'esercizio, è stata chiusa a seguito di un'ordinanza emessa dal sindaco e di successive indagini dei Carabinieri del Nas. All'interno della struttura sono state riscontrate gravi irregolarità igienico-sanitarie e mancanza di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE