Una partita diversa dalle altre. Lo conferma De Zerbi, l’ della squadra che l’ha persa: “C’e’ stata grandissima commozione, sofferenza, perche’ giocare una partita in questo clima e’ pesante per tutti. Siamo contenti di averlo onorato nel modo giusto, cercando il risultato pur non al 100% perche’ queste cose non riescono a non toccarti. Vedere l’affetto che gli ha tributato il mondo calcistico fa capire la qualita’ dell’uomo. Non si vuole pensare che i calciatori sono uomini e invece i calciatori vivono di emozioni, per questo avevo detto che era troppo presto per giocare. Oggi non siamo stati quelli veri e non posso neanche arrabbiarmi, anche i miei giocatori hanno una coscienza, pensano e sono contento che sia così”.


Cile: Sebastian Pinera s’insedia alla presidenza

Notizia precedente

Camorra, intimidazione a Miano a una donna imparentata con i Lo Russo

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi