Sono state trovate in avanzato stato di decomposizione i cadaveri di madre e figlia, 85 e 52 anni, Amalia Villa e Marinella Ronco,scoperti in un appartamento di Organo in provincia di Monza, nel tardo pomeriggio di ieri. L’ipotesi che si tratti di un omicidio prende sempre più corpo. In casa sono state trovate tracce di sangue, ma il medico legale sta ancora svolgendo gli accertamenti per risalire alle cause dei decessi. Paolo Villa, 75 anni, fratello e zio delle vittime, è piantonato in ospedale, dove è stato portato per un malore.
Abiti sporchi di sangue e una scopa anch’essa sporca di sangue, presumibilmente usata per pulire, sono state trovate e sequestrate nell’abitazione di Amalia Villa e Marinella Ronco, madre e figlia di 85 e 52 anni, trovate morte e in avanzato stato di decomposizione, nella loro abitazione di Ornago. Il 75 enne Paolo Villa, zio e fratello delle donne, e’ stato sentito dai in ospedale, dove e’ stato trasportato oggi in seguito a un malore forse dovuto all’abuso di alcol. A quanto si e’ appreso l’uomo e’ stato descritto come “assente” negli ultimi giorni, dai conoscenti che lo hanno visto nel bar che frequentava abitualmente. Oggi pomeriggio, quando l’uomo si e’ sentito male nel solito bar, un condomino e un suo amico sono andati a casa sua dove viveva con la sorella e la nipote. La porta era chiusa ma non a chiave. I due uomini hanno scoperto i cadaveri delle donne, uno vicino al letto e l’altro appoggiato a una parete, e hanno dato l’allarme. L’omicidio resta l’ipotesi, sia pur con mille cautele, piu’ credibile anche se non vengono escluse altre piste. Rimane piantonato all’ospedale di Vimercate in attesa di eventuali provvedimenti da adottare nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE  Maestra insulta e picchia bimbi dell'asilo: interdetta. IL VIDEO
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Tutto il Napoli per Ghoulam, Sarri: ‘Svincolati? Vedremo. Ma il problema numerico ora c’è’

Notizia precedente

Bandito ucciso a Napoli, candidato Pd su facebook: ‘Uno in meno’ e scoppiano le polemiche

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..