Bandito ucciso a Napoli, candidato Pd su facebook: ‘Uno in meno’ e scoppiano le polemiche

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Uno in meno. Complimenti al gioielliere e al poliziotto fuori servizio che è intervenuto”. Così Emilio Di Marzio, candidato alla Camera del Pd, commenta su Facebook l’uccisione di un ladro dopo una rapina avvenuta ieri a Frattamaggiore in provincia di Napoli. E immediate sono divampate le polemiche. “Così @emiliodimarzio, candidato @pdnetwork in Campania, commenta i fatti tragici di questo pomeriggio a Frattamaggiore. Quando vi dicevo che il PD oramai parla come la destra, come in questi giorni per Macerata, non stavo esagerando, stavo sottovalutando”: lo scrive su Twitter Arturo Scotto circa la frase del candidato alla Camera del Pd Emilio di Marzio che commentando l’uccisione di un ladro dopo una rapina, ha scritto su Facebook: “Uno in meno. Complimenti al gioielliere e al poliziotto fuori servizio”. “La difesa è sempre legittima, noi stiamo con il gioielliere. Una nuova legge sulla legittima difesa, che tuteli le persone perbene e non i delinquenti, sarà priorità del mio go- verno”, si era affrettato a dire alle agenzie di stampa ieri sera Matteo Salvini, leader della Lega. Il tema della sicurezza dopo i fatti di Macerata e dopo il bandito ucciso ieri sera in provincia di Napoli entrano a pieno titolo nella campagna elettorale. Intanto anche i cittadini di Frattamaggiore, città dove è avvenuta la sparatoria, si schierano con il gioielliere. In tanti parlano del problema della sicurezza e del dilagare della microdelinquenza oltre che della camorra. “Siamo stanchi di subire le imposizioni di criminali e camorristi” dicevano i cittadini di Frattamaggiore ieri sera commentando l’accaduto con i giornalisti. E il sindaco Marco Del Prete accorso sul luogo della sparatoria ha poi commentato su facebook: ” Questa vicenda non deve prestare il fianco a facili strumentalizzazioni che possono sfociare in situazioni non controllabili”.  Un chiaro riferimento ai fatti di Macerata.







LEGGI ANCHE

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

I gestori della scuola calcio Arci Scampia nominati Commendatori dell’Ordine al merito della Repubblica italiana

I  napoletani Antonio Piccolo, 74 anni, e Carlo Sagliocco, 71 anni, figurano tra i 30 nominati Commendatori dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal...

Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa spinta...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE