Napoli, rapinatore di IPhone bloccato dalla polizia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno sottoposto a fermo di pg Vincenzo Parlati 37enne napoletano responsabile di rapina aggravata ai danni di due giovani ragazzi.

Il mese scorso mentre due ragazzini si trovavano nei pressi del piazzale antistante la Stazione Centrale, venivano avvicinati dal 37enne che, con la scusa di dover effettuare una chiamata urgente, chiedeva ad uno dei due di prestargli il telefonino. Al rifiuto dello stesso estraeva un coltello e minacciandoli gli rapinava i telefoni cellulari modello I Phone.

I poliziotti della Squadra Mobile, dopo un’accurata attività d’indagine finalizzata a rintracciare l’autore della rapina, nel pomeriggio di ieri hanno individuato l’uomo nei pressi di Piazza Garibaldi.

    Accortosi degli agenti, il pregiudicato ha tentato di darsi alla fuga, ma dopo un breve inseguimento è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti. L’uomo già sottoposto alla misura della libertà vigilata è stato condotto al Carcere di Poggioreale.






    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

    Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE