google news

Lite per una donna: 45enne lotta con la morte in ospedale

Sta lottando tra la vita e la morte all’ospedale san Giovanni Bosco di Napoli il 45 enne di Anacapri Giovanni Mastruzo colpito con un pugno dal suo rivale in amore. […]

    Sta lottando tra la vita e la morte all’ospedale san Giovanni Bosco di Napoli il 45 enne di Anacapri Giovanni Mastruzo colpito con un pugno dal suo rivale in amore. L’uomo ha battuto la testa violentemente a terra ed ha avuto una gravissima emorragia cerebrale. Per il momento non è operabile ed è tenuto in coma farmacologico sotto stretta osservazione dai medici napoletani. Secondo la ricostruzione fatti dai carabinieri isolani Masturzo l’altra sera aveva incontrato per strada la sua ex in compagnia di un altro uomo, S.M. un 50enne romano in vacanza a Capri.  Ha cominciato a insultare la donna, provocando così una violenta reazione da parte dell’attuale compagno della bionda isolana. Erano in via Pagliaro che conduce alla Grotta Azzurra, la zona di Anacapri dove si trovano baretti e ristorantini frequentati da giovani e anche da habituè e villeggianti. Il romano ha reagito sferrando un violento pugno al volto di Masturzo mandandolo kappao. Il 45enne anacaprese ha battuto la testa a terra e ha perso subito i sensi. E’ stato trasportato in ambulanza all’ospedale Capilupi ma i medici constata la gravità delle sue condizioni hanno deciso il trasferimento con eliambulanza al san Giovanni Bosco di Napoli dopo si trova attualmente ricoverato. Il suo aggressore dopo essere stato ascoltato dai carabinieri è stato denunciati per lesioni gravi.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV