HomeTagsBaby rapinatore

Baby rapinatore

Murale Ugo Russo, ultimatum del comune: “Va rimosso”

Il comune di Napoli attraverso una telefonata del il direttore generale del Comune d Pasquale Granata, fatta in presenza dell'assessore alla Sicurezza, l'ex questore...
PUBBLICITA

Napoli, il papà di Ugo Russo: “”Chi ammazza deve stare in carcere”

 Parla Enzo, il padre del baby rapinatore Ugo Russo ucciso da un carabiniere durante una rapina

Omicidio del baby rapinatore Ugo Russo, carabiniere indagato per omicidio volontario

Notificato al militare, che lavora al Nord, un avviso di conclusione indagine: per la procura sparò 4 volte, un colpo alla testa

Uccisa da baby rapinatori a Napoli, sconto in Appello per il 20enne

Napoli. Ristoratrice uccisa da due baby rapinatori: in Appello ridotta la pena per uno dei due imputati. Da sette anni di reclusione a sei anni...

Napoli, Borrelli: “In processione con il vessillo del baby rapinatore ucciso”

La foto di Ugo Russo, ucciso mentre tentava una rapina a un carabiniere in borghese, portata in processione a Napoli. Borrelli di Europa Verde: "La celebrazione dei criminali fuori dai riti religiosi"

Napoli, 7 anni di carcere dl baby rapinatore di via Salvator Rosa

Condannato a 7 anni di carcere il #babyrapinatore Luigi Frenna di 19 anni. la sera di 17 luglio scorso insieme con un complice rapinò due donne, mamma e figlia, facendole cadere a terra. Patrizia Perone di 64 anni è ancora grave in ospedale

Napoli, Forcella invasa da scritte in memoria del baby rapinatore Luigi Caiafa

"Un modo per rivendicare l'egemonia criminale in quelle zone", commenta Borrelli. "Forcella è invasa da scritte che inneggiano a Caiafa"

Napoli, murale del baby rapinatore Ugo Russo: il Tar dà il via libera alla rimozione

Il murale dedicato a Ugo Russo, il ragazzo di 15 anni ucciso il 29 febbraio 2020 mentre compiva una rapina a Napoli, deve essere cancellato,

Napoli, cancellate le scritte per Ugo Russo a Santa Lucia

Cancellate le scritte che deturpavano alcune pareti dei palazzi di Santa Lucia proprio nel punto dove il baby rapinatore Ugo Russo è morto

Aumentano le tensioni per il caso del murale di Ugo Russo. Minacce, ritorsioni e ronde per proteggere il maxi-volto del baby-rapinatore.

A Napoli c’è tensione per la situazione legata al murale dedicato al baby-rapinatore Ugo Russo, morto dopo aver tentato di rapinare un carabiniere fuori...

Ultime Notizie

PUBBLICITA