Pedopornografia online: due arresti e 13 perquisizioni, anche a Caserta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Due persone sono state arrestate in flagranza di reato per detenzione di materiale pedopornografico, nell’ambito di un’operazione della Polizia Postale coordinata dalla Procura di Bari.

PUBBLICITA

Un 27enne della provincia di Frosinone e un 46enne della provincia di Sassari sono stati trovati in possesso di una ingente quantità di immagini e video che ritraevano abusi sessuali su minorenni.

L’operazione ha portato all’esecuzione di 13 perquisizioni a carico di altrettanti indagati in diverse province italiane: Barletta-Andria-Trani, Caserta, Como, Cuneo, Frosinone, Palermo, Reggio Emilia, Roma, Sassari e Viterbo.

Le indagini sono partite dall’analisi delle transazioni online avvenute su gruppi chiusi di una nota piattaforma di messaggistica, dove venivano venduti e acquistati contenuti di pornografia minorile.

Nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati numerosi dispositivi informatici che contenevano decine di migliaia di file pedopornografici. I dispositivi saranno sottoposti ad analisi forense per estrarre ulteriori elementi utili alle indagini.



Torna alla Home
googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE