Carcere di Santa Maria ennesima aggressione e danneggiamenti

Santa Maria Capua Vetere. Non passa giorno senza che...

Presidente dello Iaf a Napoli, incontrerà Gruppo Space Factory

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arriva a Napoli, Clay Mowry, presidente dello Iaf (International Astronautical Federation), la principale associazione mondiale delle imprese e agenzie spaziali e difesa.

PUBBLICITA

Il 3 giugno infatti sarà a Napoli dove incontrerà la imprese del Gruppo Space Factory insediate nel Polo Tecnologico Fabbrica dell’Innovazione. Clay Mowry sarà accompagnato da una delegazione della società statunitense VAST
SPACE.

Fondata nel 2021 dall’imprenditore trilionario Jed McCaleb (co-fondatore
delle startups blockchain Stellar, Ripple e Mt Gox), la società ha annunciato il lancio nel 2025 della sua prima stazione spaziale commerciale a modulo singolo, HAVEN-1, realizzata totalmente con un investimento privato.

Saranno presenti anche il presidente del Distretto Aerospaziale della Campania Luigi Carrino, l’assessore a Ricerca e Innovazione della Regione Campania Valeria Fascione, il presidente e direttore generale di Space Factory Norberto Salza e Giovanni Squame di Au Ali Spa.

L’associazione organizza annualmente lo Iac, il Congresso Astronautico Internazionale che quest’anno – dal 14 al 18 ottobre – si terrà a Milano. Nel 2012 il Congresso è stato organizzato proprio a Napoli, dopo una selezione con le città di Parigi, Vienna, Bruxelles, avviando un modello di coinvolgimento di tutto il territorio con la visita degli astronauti nelle scuole di Ponticelli, San Giorgio a Cremano e Castellammare di Stabia e con l’organizzazione di eventi in diverse location della provincia come la Reggia di Quisisana di Castellammare di Stabia.

La giornata seguirà con incontri istituzionali e con rappresentanti del top management di imprese di settore, nazionali ed internazionali.

 

Presidente Iaf Napoli

Ai tavoli alla Reggia di Quisisana erano presenti i 300 biglietti della Terra del settore spaziale.
Nella foto in alto, il Presidente dell’agenzia spaziale Giapponese.
Nella foto in basso, attorno al tavolo tra gli altri, l’amministratore delegato della NASA, il presidente Agenzia Spaziale Italiana, il direttore dell’Agenzia Spaziale Europea , l’astronauta Buzz Aldrin che partecipò alla prima missione sulla Luna.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE